TUTTI GLI ESERCIZI PER GLUTEI FONDAMENTALI

Per contrastare la cellulite, è importante scoprire le cause scatenanti. La cellulite, in realtà, è proprio una infiammazione e va combattuta su più fronti.

In Primis, è doveroso capire se sia associata o meno a sovrappeso.Se vi è anche obesi, infatti, è necessario preparare un programma alimentare ipocalorico e praticare esercizi di aerobica come minimo quattro volte alla settimana.

Ci sono, poi, alcuni sessioni di workout efficaci per sistemare il microcircolo e favorire la propagazione linfatica. Dal tipico squat allo yoga, senza dimenticare il nuovo compagno anticellulite: il foam roller, molto amato anche dalle fitness blogger più seguite.

Ciò che bisogna evitare, in caso di ritensione idrica, sono gli sforzi anaerobici (sollevamento pesi, scatti) che possono peggiorare il problema.

SQUAT PER GLUTEI E COSCE

Un esercizio indispensabile per far fuori la ritensione idrica e tonificare la pelle dei glutei è indubbiamente lo squat.
image

Il movimento consiste nel fare il movimento del sedersi, senza reggersi a nessuna superficie ma tenendo la schiena eretta e le spalle basse.


Come tutti gli esercizi, la tenacia è quella che premia. Per combattere la cellulite quindi è obbligatorio seguire questi esercizi nel tempo, facendoli lentamente, senza impazienza e consapevolmente. Segui le numerose challenge di esercizi per i glutei che trovi sul web.

Se vuoi vedere una challenge guarda questo: CELLULITE: TUTTI I TRUCCHI E GLI ESERCIZI PER SCONFIGGERLA:



ESERCIZI AFFONDI LATERALI.


Immediatamente dietro lo Squat, l'affondo è il secondo indispensabile esercizio da seguire contro la cellulite


Per attuare questo esercizio necessita inchinarsi alternativamente su entrambe le gambe tenendo una postura con schiena dritta e vista in avanti. Ricordati di contrarre l'addominale nel corso di questo eserczio, per agire anche sulla parte alta congiuntamente ai glutei.


Fate molta attenzione ad effettuare esattamente l'esercizio, strando attenti a movenze troppo veloci che potrebbero provocare traumi ai muscoli.

L'esecuzione, infatti, deve essere il più possibile "morbida".

Fonte dell'esercizio

FOAM ROLLER

È l'ultimo attrezzo da palestra per ridurre la cellulite e sciogliere i muscoli troppo contratti. E' il foam roller: un rullo in schiuma, dalla dimensione variabile e dalla superficie liscia o irregolare.


Così come per gli allenamentida fare in casa, questo attrezzo è in condizione di operare sui punti critici delle persone che vengono colpite dalla cellulite.


Si può utilizzare sulle cosce facendo scorrere su e giù il rullo effettuando una frizione nella zona interessata.

Ugualmente vale per i glutei: ci si appoggia sul rullo e si fanno scivolare i glutei avanti e indietro.



YOGA: ESERCIZI PER I GLUTEI.


Contemporaneamente ai workout, non esiste niente di meglio per contrastare la cellulite che lo Yoga. Questa disciplina infatti, da sempre diffusa in oriente, serve principalmente a riattivare l'equilibrio del nostro corpo, spirituale ed esteriore, e quindi promuovere una corretta circolazione linfatica.

Le posizioni che funzionano meglio contro la cellulite di glutei e cosce, sono quelli "capovolti". Questi ultimi, difatti, ristabiliscono la giusta circolazione linfatica e diminuiscono i ristagni di acqua e tossine (all'origine della cellulite).

L'asana più consigliato è l'aratro. Si parte da una postura supina e si alzano entrambe le gambe tese fino a portarle al di là della testa. Le braccia restano ben salde a terra e distese in direzione precisamente opposta alle gambe.

Fonte

Sign In or Register to comment.